Insurance

Feb 11 2019

Bagni on line economici, bagni on line economici. #Bagni #on #line #economici


Bagni on line economici

Ecobonus 2018 online sito ENEA per invio dati degli interventi di efficienza energetica È attivo dal 3 aprile il sito dell’Enea (finanziaria2018.enea.it) dedicato all’invio telematico della documentazione necessaria ad usufruire delle detrazioni per gli interventi di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente (istituite con legge finanziaria 296/2006) che, in seguito al. Leggi tutto

A gennaio 2018, rispetto all’anno precedente, il settore delle costruzioni ha registrato un aumento del 7,6% per l’indice della produzione nelle costruzioni corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 22 contro i 21 di gennaio 2017), mentre l’indice grezzo aumenta dell’11,4%. Lo si legge in una recente nota congiunturale dell’Istat relativa alla produzione nelle costruzi. Leggi tutto

Sono in vigore dallo scorso 22 marzo le nuove Norme Tecniche, di cui al decreto 17 gennaio 2018. Non tuttavia siamo in presenza di una profonda rivisitazione normativa, quanto di un “Aggiornamento” delle norme previgenti nei contenuti specifici, sia in relazione all’evoluzione tecnico scientifica del settore delle costruzioni, sia a seguito dell’aggiornamento delle disposizioni dell’Unione Europea. Leggi tutto

Il 1° marzo us. l’ANAC con la delibera n. 206 ha modificato le Linee Guida n. 4 di attuazione del Codice Appalti (Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50), recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”. Le nuove Linee guida aggiornano quelle p. Leggi tutto

L’Autorità nazionale anticorruzione ha pubblicato la proposta di decreto attuativo dell’articolo 83, comma 2 del Codice dei contratti pubblici, contenente la revisione delle categorie per il sistema di qualificazione delle imprese esecutrici di lavori pubblici di valoresuperiore ai 150mila euro. Il testo passa ora al Ministero delle Infrastrutture per la definitiva formalizzazione. L’obiettivo del. Leggi tutto

Con il DM Ambiente 11 ottobre 2017 sono stati definiti i nuovi criteri ambientali minimi (CAM) Edilizia per gli appalti di nuova costruzione, ristrutturazione, manutenzione, riqualificazione energetica di edifici pubblici e per la gestione dei cantieri. Le stazioni appaltanti devono tener presente tutte le specifiche tecniche e le clausole contrattuali definite nel documento per il 100% del valore. Leggi tutto

E’ stato approvato nei giorni scorsi in Conferenza Unificata il decreto che contiene il cosiddetto “glossario”, elenco delle 58 opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera, ossia che non richiedono comunicazioni (Cil, Cila, Scia) né permesso di costruire. Tra questi rientrano, ad esempio, le opere di manutenzione e rifinitura, il rifacimento dei bagni e degli impianti di cond. Leggi tutto

Stazioni appaltanti certificate e in numero ridotto. E’ questa la principale novità prevista dall’atteso Dpcm in attuazione dell’articolo 38 del Codice appalti (Dlgs 50/2016) che istituisce presso l’ANAC un apposito elenco delle stazioni appaltanti qualificate di cui fanno parte anche le centrali di committenza. E con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri sono definiti i requisiti tecn. Leggi tutto

I Comuni hanno tempo fino al 20 febbraio per richiedere on line i finanziamenti per la messa in sicurezza di edifici e territorio. Lo prevede il decreto del 29 gennaio pubblicato dal Dipartimento degli Affari interni e territoriali del Ministero dell’Interno che rende disponibili i primi 150 milioni di euro degli 850 milioni complessivi stanziati dalla Legge di Bilancio 2018 (comma 853, dell’artic. Leggi tutto

Con la firma del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Delrio si è concluso l’iter di approvazione del decreto di aggiornamento delle Norme tecniche delle costruzioni. Il decreto, che contiene i principi di riferimento per la realizzazione di costruzioni in Italia, sarà pubblicato in Gazzetta entro la fine del prossimo mese e a 30 giorni dalla pubblicazione le nuove norme entreranno in vig. Leggi tutto


Written by HOTEL


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *